Comune di Sorradile

Sorradile  è  un  Comune di circa 400  abitanti  nella provincia di Oristano.  Si  trova  nella regione storica del Barigadu, situato sulle pendici di una collina a 350 metri sul livello del mare da cui si gode un incantevole panorama sul Lago Omodeo, in una zona ricca di vegetazione  e  fonti d’acqua.    La presenza dell’uomo, nel suo territorio, risale a tempi antichissimi  ed  è  testimoniata        dall’importante necropoli di domus de janas di Prunittu, in località S. Nicola. Del periodo nuragico numerosi sono i nuraghi disseminati nel territorio, i più importanti quelli di Candala, Urasala, Sa Tanca, Funtana Mura, Trubavele e altri ancora,  alcuni dei quali,  prospiciènti il lago Omodeo, in parte  sommersi.   Di particolare  interesse il  santuario di Su Monte, attualmente in fase di scavo,  con  un   piccolo tempietto in elevato e strutturato secondo lo schema dei templi nuragici legati al culto delle acque. Di epoca giudicale invece sembra essere la torre di  Brogariu o  Montesanto  posta in territorio di Sorradile sulla sommità di una collina che domina tutta la vallata circostante. Il paese conserva nel proprio centro storico la chiesa parrocchiale di S. Sebastiano, bellissimo esempio di architettura seicentesca in stile gotico-aragonese,  la chiesa romanica di S. Michele e le due chiese campestri dedicate a S. Nicola e S. Maria de Turrana. L’architettura dell’intero centro abitato con abitazioni eleganti e sobrie realizzate con blocchi di trachite rossa, le stesse che ritroviamo nella parrocchiale di S. Sebastiano, conferisce un certo fascino all’intero borgo che si specchia sul Lago Omodeo.

Abitanti: Sorradilesi   Prefisso: 0783   Patrono: S. Sebastiano (20 gennaio)